Anelli d’attrito

ANELLI DENTATI

 

 

 

 

 

 

 

Molte applicazioni a secco impiegano anelli frizione totalmente in materiale d’attrito; ci riferiamo alle presse meccaniche e alle cesoie o ai convertitori di coppia, dove l’anello frizione non ha alcun supporto metallico e si accoppia direttamente con l’organo rotante a mezzo di dentatura.

Per queste applicazioni, coefficiente d’attrito e resistenza all’usura devono conciliarsi con un’elevata resistenza meccanica per garantire la trasmissione di coppie in genere elevate.

La nostra mescola ISI361, formulata con questo scopo, garantisce un’elevata resistenza del dente anche in condizioni estreme.